Finale play off, la Gas Sales a Bergamo per gara 2

Nemmeno il tempo di godersi il successo in Gara1 di finale play off che la Gas Sales torna in campo. Appuntamento mercoledì primo maggio alle 18 al Pala Agnelli di Bergamo, dove va in scena la seconda sfida della serie al meglio delle cinque gare. I lombardi devono assolutamente vincere se non vogliono arrivare a un passo dal baratro; trovarsi sotto 2-0 con almeno altre due partite da giocare in trasferta sarebbe un ostacolo molto ostico da superare. I biancorossi dal canto loro hanno tutte le intenzioni di affossare le speranze dell’Olimpia; guadagnare un doppio vantaggio significherebbe portare la finale in discesa e sfruttare la possibilità di giocarsi tre match point nelle successive tre gare.

Oltretutto una vittoria a Bergamo farebbe vivere alla città di Piacenza un momento sportivo irripetibile. Il calcio che potrebbe raggiungere la promozione in Serie B sabato. Il volley in grado di tornare in Superlega nella serata del 4 maggio.

Gara1 ormai è alle spalle. Ma lo era non appena è caduta a terra l’ultima palla al PalaBanca. «In trasferta ci aspettiamo una partita completamente diversa». Lo hanno ripetuto in coro sia il tecnico Massimo Botti sia il regista Matteo Paris. Il Pala Agnelli in campionato è stato espugnato una sola volta, lo scorso 23 dicembre quando proprio la Gas Sales fermò la corsa degli orobici che sembravano imprendibili. Iniziò una rimonta che ha portato Piacenza a vincere la stagione regolare.

Ripetersi non sarà semplice, perché in casa biancorossa ci si attende un clima caldissimo e una squadra avversaria capace di caricarsi grazie all’apporto dei propri tifosi. Non saranno pochi nemmeno i sostenitori emiliani presenti sulle tribune, circa un centinaio di supporter raggiungeranno il Pala Agnelli con l’obiettivo di trascinare Fei e compagni verso una promozione in cui spera tutto l’ambiente biancorosso.