Prontezza di riflessi e tecnologia, rintracciato e denunciato il passeggero che aggredì il capotreno per poi fuggire

Molestie alla stazione ferroviaria

È stato individuato e identificato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Piacenza l’autore di un’aggressione ad un capotreno durante il servizio a bordo di un treno regionale tra Piacenza e Milano lo scorso 10 settembre.

Poco prima di Lodi lo straniero, sprovvisto del biglietto e della prevista mascherina, aveva strattonato ed insultato il ferroviere, per poi far perdere le proprie tracce scendendo alla fermata della stazione lodigiana.

Il capotreno è però riuscito a scattare una foto al suo aggressore e a consegnarla agli agenti intervenuti.

L’immagine è stata elaborata dai moderni sistemi di riconoscimento facciale in uso alla Polizia, che hanno restituito la corrispondenza con le foto segnaletiche di un soggetto, poi riconosciuto personalmente dalla vittima.

Una volta rintracciato, lo straniero è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di generalità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank