Il Comune diffida l’Altro Village: “Provveda all’illuminazione sulla Statale 45”

Piacenza 24 WhatsApp

“Al termine delle verifiche svolte dagli uffici comunali, in una costante collaborazione con Prefettura e Questura, abbiamo emesso la diffida al gestore dell’Altro Village a riattivare l’illuminazione sulla Statale 45; come di sua esclusiva competenza. Una diffida emessa analizzando tutti gli aspetti della complessa vicenda che ha purtroppo avuto risvolti tragici”.

E’ il Sindaco Patrizia Barbieri ad annunciare l’atto di diffida che il Comune ha indirizzato alla società gestrice del locale Altro Village sulla Strada Statale 45. Locale di fronte al quale lo scorso giugno hanno perso la vita in un tragico incidente due giovani. L’atto intima alla società di provvedere “immediatamente alla riattivazione dell’illuminazione”; incaricando la Polizia Locale dell’esecuzione della diffida, per gli effetti dell’articolo 650 del Codice Penale.

La società gestrice non aveva mai dato seguito alle prescrizioni della Commissione Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo. “Per questo motivo una volta acquisiti da parte degli uffici tutti gli elementi, il Comune ha inteso procedere con un doveroso atto di diffida. Atto a cui verificheremo sia dato seguito quanto prima da parte del privato gestore; così che sia ripristinata una condizione di sicurezza per gli automobilisti e i frequentatori del locale”.

Radio Sound
blank blank