Klimt ritrovato, Vittorio Sgarbi: “Dipinto autentico? Attendo di vederlo coi miei occhi” – AUDIO

“L’elemento negativo di questo governo, anche in Emilia Romagna, non è il Pd, ma sono i 5 Stelle. Vincere queste elezioni significa rimettere in ordine la storia delle elezioni politiche che hanno visto il centrodestra vincente”. Così Vittorio Sgarbi, questa sera a Piacenza per sostenere Forza Italia alle prossime elezioni regionali.

Sono quattro i candidati piacentini di Forza Italia che correrranno alle prossime elezioni regionali del 26 gennaio prossimo. Leonardo Bersani, Marcello Minari, Simona Traversone e Maria Rosa Zilli. 

Secondo Sgarbi, è proprio il Movimento 5 Stelle il partito che uscirà sconfitto: “Bonaccini può essere una brava persona, ma poggia sul niente, poggia sulla sabbia. Secondo me le elezioni finiranno così: oltre 51% al centrodestra, 40-43% al centrosinistra e i frammenti ai 5Stelle”.

Ovviamente con il celebre critico d’arte non si poteva non parlare del ritrovamento del Klimt. Per Sgarbi non è sufficiente il parere dei tre periti nominati dalla Procura. “Speriamo che gli esperti siano veramente esperti e degni di fede. Speriamo che sia buono e che sia quello, attendo di vederlo: quando lo vedrò mi esprimerò: per ora fidiamoci. Se è autentico è una notizia meravigliosa”.

“Il Klimt dovrebbe già essere esposto, il fatto che non sia ancora esposto è sintomo di una mancanza di riguardo della magistratura che invece di fare le cose per i cittadini le fa per la propria capacità di indagine. Il quadro deve essere esposto”.