Cordata di generosità per l’ospedale di Castel San Giovanni, acquistati strumenti per 15 mila euro

La bellezza di 15 mila euro per l’ospedale di Castel San Giovanni. E’ il frutto di una raccolta fondi avviata da alcuni generosi cittadini e coordinata da Claudia Fratti. Gli organizzatori dell’iniziativa si sono accordati con Daniela Aschieri e la dottoressa Cristina Maestri per l’acquisto di apparecchiature mirate. Nello specifico si parla di 3 sonde wi-fi che permetteranno di effettuare ecografie senza spostare i pazienti dal letto.

blank
blank

Tante le persone che hanno partecipato, ognuna con i propri mezzi. La famiglia Cappelletti di Sarmato ha acquistato una sonda esattamente come la cittadina Lucia Musetti. L’ultima sonda è stata acquistata grazie alle donazioni di vari soggetti.

  • Pro Loco di Montalbo
  • Società Italiana Pro Segugio
  • URCA Sez. Prov.le Piacenza
  • Squadra di Caccia al Cinghiale Podenzano-Groppallo
  • Corti Carlo
  • Dr Massarini Maurizio
  • Pozzi Luca
  • Fam. Fratti
  • Carlotti Gabriele
  • Valla Ondina
  • Centro culturale Islamico di Borgonovo

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank