Piacenza si sveglia imbiancata ma la neve per ora non preoccupa: “Attenzione piuttosto al ghiaccio nelle prossime ore” – AUDIO e FOTO

Foto dell'utente Facebook "Angelica Angelica"
Foto dell'utente Facebook "Angelica Angelica"

Piacenza si sveglia sotto la neve. La situazione è estremamente variabile a seconda della zona: se nel capoluogo la neve è scesa (o si è fermata) in quantità esigua, in alcune zone della collina e della montagna la neve è caduta più copiosamente. “La perturbazione è generalmente di debole intensità e la neve è molto umida, aspetto che facilita le operazioni di pulizia”, commenta Davide Marenghi, dirigente della Provincia di Piacenza.

blank

Nelle zone di montagna e dei valichi appenninici il manto nevoso ha raggiunto i dieci centimetri, mentre la zona maggiormente interessata da precipitazioni abbondanti è quella occidentale, ovvero la Val Tidone.

La perturbazione è prevista in esaurimento nel corso della giornata, ma per chi si mette al volante è importante mantenere alta l’attenzione: “Con temperature piuttosto rigide è molto probabile la formazione di ghiaccio lungo le strade e con temperature così rigide anche le operazioni di salatura delle strade non è totalmente efficiente”.

FOTO DI COPERTINA TRATTA DA FACEBOOK, UTENTE “ANGELICA ANGELICA”

blank
blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank