Tracce di un “misterioso” bivacco in un campo all’Anselma, l’ombra del rito voodoo?

Piacenza 24 WhatsApp

Cioccolatini, zucchero, un sigaro, miele, fiori, fazzoletti. Il tutto accanto a una noce di cocco e un vasetto contenente un fluido rosso, forse passata di pomodoro o un qualche sugo. E’ quanto alcuni residenti in zona Anselma hanno ritrovato nella giornata di ieri, in un campo adiacente via Lombardia. Un ritrovamento certamente molto singolare: difficile pensare a un bivacco o ai resti di una serata tra amici. Tanto singolare che chi ha rinvenuto il tutto ha deciso di inviarlo alla nostra redazione.

La mente, istintivamente, corre ai quei rituali voodoo che le maman nigeriane celebrano abitualmente per soggiogare psicologicamente le ragazze costrette a prostituirsi: una piaga ben conosciuta e di cui abbiamo avuto notizia in passato anche nella nostra provincia. In effetti alcuni elementi tornano, come la presenza di tabacco, i fiori, alimenti esotici. Ovviamente però non è da escludere che possa trattarsi di tutt’altro, anche semplice spazzatura.

blank
Radio Sound
blank blank