Un nuovo pick-up per la polizia locale della Provincia

È un pick-up a trazione integrale il nuovo, importante veicolo a disposizione della Polizia Locale della Provincia di Piacenza: è stato acquisito grazie al progetto “Un pick-up di comunità”, con il quale la Polizia dell’ente di Corso Garibaldi ha partecipato con successo al bando 2022 della Regione Emilia-Romagna sulla Sicurezza, ottenendo un contributo di 31.200 euro su un totale di spesa – comprensivo di n. 4 binocoli ad alta risoluzione – di 45.423 euro.

blank

Il mezzo è un SsangYong Rexton Sport, con speciale allestimento e munito di gancio traino, con il quale gli agenti della Polizia Locale della Provincia di Piacenza potranno più agevolmente trasportare attrezzature (in particolare, gabbie per il recupero degli animali fossori) e mezzi (in particolare, biciclette a pedalata assistita) acquisiti grazie ai precedenti bandi regionali e finanziamenti provinciali.

Il progetto “Un pick-up di comunità”

Il progetto rappresenta un ulteriore salto di qualità nel rapporto tra la Polizia Locale della Provincia di Piacenza e la popolazione piacentina, nel segno di una continuità tra gli ambiti fluviali del “Po piacentino” e quelli montano/collinari dell’Appennino.

blank

Si tratta di territori solo apparentemente lontani tra loro, accomunati in realtà da problematiche analoghe a partire da quelle relative alla sicurezza (fenomeni predatori, microcriminalità, bracconaggio) e al dissesto idrogeologico (alluvioni, smottamenti, frane, isolamento). Per offrire una risposta il più possibile adeguata a queste situazioni, il progetto persegue l’obiettivo di garantire, con ancora maggiore efficacia, un presidio capillare e qualificato del territorio da parte del personale Polizia Locale della Provincia di Piacenza, offrendo un riferimento importante e continuo ai portatori di interesse residenti nelle comunità rurali piacentine.

Grazie all’utilizzo del nuovo mezzo fuoristrada, infatti, sarà possibile incrementare i pattugliamenti nelle zone più isolate: il pick-up permetterà infatti al personale della Polizia Locale della Provincia di Piacenza di raggiungere tempestivamente, al bisogno, località impervie montane e rivierasche in zone non altrimenti presidiate dalle altre forze di Polizia.

L’utilizzo di tale veicolo costituirà un elemento moltiplicatore dell’efficacia delle azioni messe in campo attraverso l’attività di progettazione e di qualificazione del Corpo degli ultimi anni.

Nel dettaglio, l’acquisizione e l’uso del pick-up permetteranno:

blank

– un più efficace trasporto della “flotta” di biciclette elettriche in dotazione alla Polizia Locale della Provincia di Piacenza (in aggiunta ai “portabiciclette” per autoveicolo), rendendo più agevole il presidio, il controllo e la perlustrazione di luoghi e località isolati;

– una più agevole ed incisa attività di vigilanza ittica/fluviale nelle aree golenali del Fiume Po piacentino, consentendo più facilmente il raggiungimento delle rive/greto e, nel caso di bracconaggio, il sequestro dei piccoli natanti e degli attrezzi abusivi/incustoditi di pesca (elettrostorditori, batterie, tramagli, tramaglioni, nasse, bertavelli, etc…);

– la consegna e il facile spostamento delle attrezzature finalizzate a limitare la presenza di animali fossori lungo gli argini che difendono la rete idrologica piacentina;

– l’avvicinamento della popolazione rivierasca e appenninica attraverso il trasporto del gazebo, del materiale informativo e della dotazione tecnica dimostrativa a disposizione della Polizia Locale della Provincia di Piacenza, ad esempio in occasione delle iniziative e delle feste di paese.

Annamaria Olati, Comandante della Polizia Locale della Provincia di Piacenza, sottolinea che “Per il quarto anno consecutivo accediamo con successo ai bandi regionali, a dimostrazione della capacità del personale del Corpo di saper costantemente migliorare l’attività di presidio territoriale, svolta in proficua collaborazione con le altre forze di polizia e con i volontari”.

“La dettagliata conoscenza del territorio da parte della Polizia Locale della Provincia di Piacenza – evidenzia la presidente della Provincia, Monica Patelli – è un importante valore aggiunto, che in questi anni ha costantemente favorito il successo delle progettualità del Corpo. Con il nuovo pick-up di comunità la Polizia Locale della Provincia di Piacenza compie un ulteriore salto di qualità: l’obiettivo è garantire risposte sempre più tempestive ed efficaci alle nostre comunità, specialmente verso coloro che risiedono nelle zone più isolate della provincia”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank