Volley, Serie B1 – Primo giro a vuoto del MioVolley: Ravenna si prende i tre punti

miovolley
Piacenza 24 WhatsApp

Il MioVolley torna per la prima volta senza punti dopo una gara: a Ravenna le padrone di casa si sbloccano infilando una vittoria che mancava da inizio stagione superando in tre set le biancoblu (con una partita in più) che vengono raggiunte in vetta dal CLAI Imola, vittoriosa su Rubiera: per l’Everest ora una lunga sosta che inizierà con il turno di riposo della prossima settimana e culminerà con la sosta natalizia.

Buono l’avvio di gara delle ravennati, l’Everest le aggancia superata la metà del parziale (16-15): le padrone di casa allungano nuovamente il passo con una Bacchi in ottima serata trovando lo strappo decisivo per il 25-23 finale.

L’andamento si ripropone nel secondo set con Mosaico che spinge ed il MioVolley che non trova la compattezza fin qui dimostrata in seconda linea. Si arriva ancora a braccetto nella fase decisiva del parziale ma qui Ravenna mette la freccia per il 25-19.

L’Everest insegue la reazione nel terzo parziale cercando di riaprire la gara ma la formazione romagnola non si lascia intimidire: ancora una volta la volata finale premia le padrone di casa che conquistano così il primo successo condannando il MioVolley alla prima sconfitta senza punti del campionato.

MOSAICO RAVENNA-EVEREST MIOVOLLEY 3-0

(25-23; 25-19; 25-21)

MOSAICO RAVENNA: Vingaretti 2, Bacchi 17, Bacchilega 9, Toniolo, Ollino 6, Gennari 6, Tosi 14, Fini (L). NE: Bendoni, Benzoni, Caruso, Engaldini, Testi, Sbano (L). All. Tisci-Falco

EVEREST MIOVOLLEY: Colombano 2, Bianchini, Nonnati 17, Scarabelli 7, Cornelli 10, Naddeo 2, Ducoli, Guaschino 4, Negri 5, Nedeljkovic, Fizzotti (L). NE: Moretti, Passerini (L). All. Mazzola

Serie C – Derby spettacolo: Busa Trasporti lotta, il River vince 3-1

Un Busa Trasporti convinto e convincente fin dal primo pallone strappa un set, lotta ma deve arrendersi sulla distanza dei quattro parziali alla capolista River al termine di una partita vibrante. Un punto di (ri)partenza nell’atteggiamento per le biancoverdi in vista del prossimo derby piacentino nella tana del Team 03.

Coach Leggeri per la sfida del PalaRebecchi sceglie la diagonale con Bonelli e Padrini, Galibardi e Ferri bande, Bertolamei e Bossalini al centro con Burzoni libero.

Partenza punto a punto, Bossalini con un ace trova il sette pari, Galibardi manda palla al limite dei nove metri per l’11-11. Il primo strappo è delle padrone di casa (19-16) con il timeout richiesto dalla panchina del MioVolley: si torna nuovamente in parità ma il River trova lo spunto vincente per il 25-22.

Il Busa Trasporti ribatte nel secondo parziale proiettandosi sull’8-13, break avversario per l’11-13: servono un ace di Bonelli ed un attacco di Padrini per ristabilire il distacco (12-17). Bertolamei infila la fast del 17-20, Bossalini chiude definitivamente sul 20-25.

La partenza biancoverde lascia ben sperare anche nel terzo set (6-10) ma le avversarie rispondono punto su punto fino all’undici pari. Si torna in una fase di equilibrio fino al 21-20: qui il break del River è deciso e conduce lo score al 25-21.

Ferri apre il terzo parziale, un parziale che non vuole saperne di sbloccarsi (12-13). River spezza l’equilibrio (17-14) costringendo il Busa Trasporti al timeout. Qui il set cambia volto e ad approfittarne sono le padrone di casa che tengono alta l’attenzione chiudendo 25-18.

DECALACQUE RIVER-BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY 3-1

(25-22; 20-25; 25-21; 25-18)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Bonelli, Padrini, Galibardi, Ferri, Bertolamei, Bossalini, Martino, Burzoni (L). NE: Boselli, Cordani, Mozzi, Zucchi, Bontempi (L). All. Leggeri-Parenti

Radio Sound
blank blank