Revocati gli arresti domiciliari, Arafat e Pallavicini tornano in libertà

Carlo Pallavicini (foto Gazzola)

Carlo Pallavicini e Arafat tornano liberi. Parliamo ovviamente dei due militanti piacentini, leader rispettivamente del sindacato Si Cobas e del collettivo ControTendenza, arrestati dopo gli scontri con le forze dell’ordine avvenuti il primo febbraio davanti alla TNT.

blank

Il tribunale del Riesame di Bologna ha accolto le richieste degli avvocati difensori, Eugenio Losco e Mauro Straini, e ha revocato gli arresti domiciliari.

Pallavicini e Arafat tornano dunque liberi anche se restano ufficialmente indagati: devono rispondere infatti di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank