Torna a Fiorenzuola d’Arda la “Giornata ecologica” il 24 marzo

Fiorenzuola d’Arda la “Giornata ecologica” il 24 marzo
Piacenza 24 WhatsApp

Dopo il successo dello scorso anno, tornerà domenica 24 marzo, a Fiorenzuola d’Arda, la “Giornata ecologica”: l’evento – promosso dall’Assessorato comunale all’ambiente – prevede la presenza libera di cittadini ed associazioni per l’attività di raccolta dei rifiuti sul territorio.

L’iniziativa di domenica 24 marzo – inizialmente prevista per il 3 marzo e poi rinviata per maltempo – vede la collaborazione di diverse associazioni locali: la Pro loco di Fiorenzuola d’Arda e di Baselica Duce; le associazioni sportive Millepiedi e San Purtés, e l’associazione Percorso Lungo Arda, mentre l’azienda locale “Rossetti Market” contribuirà all’evento fornendo a tutti i presenti i guanti e i sacchetti per la raccolta dei rifiuti.

IL PROGRAMMA DELL’INIZIATIVA

Saranno due i percorsi su cui si svolgerà l’attività di raccolta dei rifiuti: il sentiero lungo il torrente Arda e la strada vecchia per Cortemaggiore. Per entrambi i percorsi, il ritrovo è fissato per le ore 9, rispettivamente presso il parcheggio della piscina comunale (in via Barani) e presso il parcheggio del ponte sul torrente cittadino.

IL COMMENTO DEL SINDACO E DELL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE


Sarà una giornata importante per Fiorenzuola d’Arda”, hanno commentato il Sindaco di Fiorenzuola d’Arda, Romeo Gandolfi, e l’Assessore comunale all’ambiente, Elena Grilli: “Siamo soddisfatti di poter riproporre, anche grazie alla collaborazione con diversi gruppi ed associazioni locali che ringraziamo, questa iniziativa che vede protagonista attiva la nostra Comunità, nel prendersi cura del territorio e del nostro ambiente. Invitiamo pertanto la popolazione fiorenzuolana a partecipare a questa mattinata di cittadinanza attiva e responsabile, senza dimenticare i bambini e i ragazzi delle nostre scuole, per cui questa iniziativa potrà certamente assumere un significativo valore educativo relativamente alle tematiche riguardanti l’ambiente e l’abbandono dei rifiuti sul territorio: una piaga purtroppo ancora largamente diffusa sul nostro territorio e che la nostra Amministrazione si sta impegnando con forza nel contrastare”.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank