Klimt, Piacenza e la “Signora” protagonisti alla mostra di Roma: “Un’opportunità straordinaria per la nostra città” – FOTO

blank

Piacenza e la Galleria Ricci Oddi protagoniste da oggi a Roma nella prima delle due tappe della mostra su Gustav Klimt che, dal prossimo 5 aprile arriverà rinnovata e ampliata nella nostra città, come già viene ampiamente annunciato nel prestigioso allestimento romano.

blank

Dal 27 ottobre e fino al 27 marzo 2022, il Museo di Roma a Palazzo Braschi ospita la mostra ‘Klimt. La Secessione e l’Italia’: una mostra che ripercorre – con opere provenienti dal Belvedere di Vienna, dalla Klimt Foundation e da altre raccolte pubbliche e private – le tappe dell’intera parabola artistica di Gustav Klimt, il suo aspetto “pubblico”, e, oltre a presentarne il ruolo di cofondatore della Secessione viennese, per la prima volta indaga sul rapporto dell’artista con l’Italia, narrandoci dei suoi viaggi e dei suoi successi espositivi.

blank

La rassegna – curata da Franz Smola, curatore del Belvedere, Maria Vittoria Marini Clarelli, Sovrintendente Capitolina ai Beni Culturali e Sandra Tretter, vicedirettore della Klimt Foundation di Vienna – presenta anche una selezione di dipinti e sculture di altri artisti, che supporta il racconto del periodo della Secessione viennese e dell’influsso di Klimt in Italia. Ospite d’eccezione della mostra sarà Ritratto di Signora (1916-17), trafugato dalla Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza nel 1997 e recuperato nel 2019.

blank

“Piacenza è così balzata al centro dell’interesse degli oltre cento giornalisti internazionali che oggi hanno partecipato al Museo di Roma a Palazzo Braschi in Piazza Navona all’inaugurazione della mostra. Per Piacenza si tratta di un’opportunità straordinaria, che abbiamo colto unendoci in una sinergica operazione culturale con la capitale d’Italia e Vienna, garantendoci così una prestigiosa vetrina internazionale e un fortissimo richiamo turistico in previsione della seconda tappa della mostra la prossima primavera, con evidenti ricadute economiche sulla nostra città”. Questo il commento del sindaco, Patrizia Barbieri.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank