Don Federico Tagliaferri nuovo parroco di San Giuseppe: “Avrà il compito di ridare serenità”

Si è riunito questa mattina, 29 agosto 2019, in Curia Vescovile, il Consiglio Episcopale presieduto dal Vescovo mons. Gianni Ambrosio.

blank

La questione più urgente era quella della nomina del parroco della parrocchia cittadina di san Giuseppe Operaio. Dopo i fatti che hanno portato all’arresto di don Stefano Segalini per presunti abusi sessuali.

Dopo lunga riflessione, il Vescovo e il Consiglio episcopale hanno chiesto a don Federico Tagliaferri, co-parroco della parrocchia del Preziosissimo Sangue, di assumere questo compito per ridare serenità e slancio alla comunità.

Don Federico ha dichiarato la sua disponibilità ad assumere la responsabilità pastorale della comunità.

A breve, verrà comunicato il nominativo del co-parroco del Preziosissimo Sangue e di san Corrado.

Un particolare ringraziamento va a don Giuseppe Basini, Vicario Episcopale della città che, con il Vicario Generale mons. Luigi Chiesa, ha svolto con dedizione il compito di amministratore parrocchiale di san Giuseppe Operaio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank