Serie B1 – Passo indietro per il Fumara MioVolley: Cesena non fa sconti e vince 3-0

fumara miovolley

Battuta di arresto per il Fumara MioVolley che dopo la vittoria al tiebreak con Garlasco fa un passo indietro in termini di concretezza e prestazione venendo superato in tre set dal Volley Club Cesena. Le biancoblu restano quindi ancorate a quota dodici punti a braccetto con il Centro Volley Reggiano, prossima avversaria in campionato.

Coach Codeluppi manda in campo la diagonale Allasia-Liguori, Falcucci e Scarabelli bande, Amatori e Guaschino al centro con Nasi libero.

blank

L’avvio di gara è piuttosto equilibrato anche se le padrone di casa sembrano avere uno spunto in più. Dopo l’8-5 Cesena mantiene infatti il controllo del parziale riuscendo a limitare gli attacchi del Fumara e premendo con Benazzi (16-13). La stoccata decisiva arriva però nell’ultima parte del set con il punteggio che vola sul 25-18.

Nel secondo parziale sono le biancoblu a partire meglio e trovare un piccolo margine (5-8): si gioca punto a punto per metà del set poi, ancora una volta, le romagnole cambiano il passo lasciandosi alle spalle il Fumara. A poco serve il recupero nella fase finale, Cesena chiude 25-20.

Praticamente similare è l’andamento dell’ultimo e decisivo parziale: il MioVolley parte avanti guadagnando qualche punto di distacco, le padrone di casa però si ricompattano riuscendo ancora una volta a riprendere le biancoblu ed allungare nel finale: si termina sul 25-20.

ELETT. ANGELINI CESENA-FUMARA MIOVOLLEY 3-0

(25-18; 25-20; 25-18)

ELETT. ANGELINI CESENA: Mazzotti 2, Gennari 8, De Bellis 1, Favero 9, Poletta 9, Benazzi 15, Zanetti, Zuffi 1, Tiberi 7, Calisesi (L). NE: Altini, Caniato, Conficconi, Roversi. All. Lucchi-Fabbri

FUMARA MIOVOLLEY: Allasia 1, Caviati, Liguori 7, Chinosi, Falcucci 10, Scarabelli 9, Antola, Sacchi, Guaschino 9, Amatori 3, Nedeljkovic, Nasi (L). All. Codeluppi-Falco

Serie C – Dopo la pausa c’è una vittoria per il Busa Trasporti MioVolley: Centro Volley battuto 3-0

Il Busa Trasporti MioVolley conquista tre punti in altrettanti set superando il Centro Volley Reggiano e portandosi così a quota diciotto punti in classifica.

Coach Anni manda in campo il sestetto con Bianchini e Sansò in diagonale, Ferri e Galibardi bande, Nappa e Bossalini al centro con Longinotti libero.

Ottimo l’avvio di gara della formazione MioVolley che con Sansò e Bossalini trova subito un buon margine (8-3). Gli attacchi di Ferri rendono più rotondo il punteggio, a nulla vale il ritorno delle ospiti che si arrendono sul 25-18.

Partenza decisa anche nel secondo parziale con Galibardi e Ferri a premere sulla difesa reggiana. Coach Anni decide di inserire Cordani e Boselli, il set va in archivio senza sussulti con un ace di Nappa.

Nel terzo parziale sono in campo l’opposta Moretti e la centrale Martino. Cordani firma il 4-1, il Centro Volley chiama timeout sul 9-5. Ritrova il campo anche il libero Passerini dopo l’infortunio: le reggiane provano a duellare nella fase centrale del set ma un’ulteriore accelerazione del MioVolley chiude definitivamente la gara sul 25-16.

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY-WIMORE CENTRO VOLLEY REGGIANO 3-0

(25-18; 25-21; 25-16)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Bianchini 4, Sansò 9, Boselli, Moretti 2, Galibardi 11, Ferri 7, Cordani 5, Bossalini 5, Nappa 3, Martino 2, Longinotti (L), Passerini (L). All. Anni

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank