Summertime in Jazz, a Croara il 14 luglio il quintetto di Daniele Comoglio

Summertime in Jazz, a Croara il 14 luglio il quintetto di Daniele Comoglio

Summertime in Jazz, a Croara giovedì 14 luglio il quintetto di Daniele Comoglio.

blank

C’è sempre Trebbia Shire, l’associazione nata con l’intento di promuovere le eccellenze di una delle più belle valli d’Italia soprattutto all’estero, dietro questo concerto che si terrà nel suggestivo Country Club di Croara, sulla riva destra del fiume Trebbia, dinanzi alla villa ottocentesca inserita nel suggestivo contesto dei campi da golf. Grazie alla fattiva collaborazione con il Piacenza Jazz Club si realizzerà in questo scenario fiabesco per il secondo anno consecutivo l’inaugurazione della rassegna Summertime in Jazz, dopo l’anteprima che si è tenuta nel Complesso di Santa Chiara, a Piacenza.

Protagonista della serata di giovedì 14 luglio ore 21:30 sarà il sassofonista Daniele Comoglio alla testa del quintetto che porta il suo nome e che presenterà principalmente brani del suo ultimo lavoro discografico dal titolo “Traveling”. Il titolo evoca il viaggio che accompagna l’ascolto della sua musica, fatta di brani originali che miscelano atmosfere smooth-jazz con ingredienti dalla musica brasiliana, africana, R&B e, naturalmente, il Jazz a fare da trait d’union. Storie e sonorità dal sapore di luoghi lontani.

La rassegna è organizzata dall’associazione Piacenza Jazz Club grazie al contributo fondamentale della Fondazione di Piacenza e Vigevano, della Regione Emilia-Romagna e di tutti i Comuni e le Associazioni coinvolte. Il concerto è a ingresso gratuito senza possibilità di prenotazione del posto.

blank

Daniele Comoglio ha iniziato a suonare il sassofono all’età di dodici anni motivato dalla sua ammirazione per Charlie Parker e Cannonball Adderley. Musicista poliedrico, la sua versatilità e la sua personalità lo hanno portato a collaborare con i migliori artisti e formazioni musicali del panorama musicale italiano, senza confini di genere.

Questo suo ultimo lavoro in studio, che costituirà il repertorio principale del concerto, ha origine da una visita in Brasile nel 2018 per un tour di concerti che è stata la scintilla per iniziare a scrivere i brani che vi sono contenuti. Insieme a lui suoneranno Luca Meneghello alla chitarra, Fabrizio Bernasconi al pianoforte, Lorenzo Poli al basso e Rino Dipace alla batteria.

Fin dall’inizio dei suoi studi, il naturale interesse per generi musicali spesso diversi fra loro (jazz, rock, classica), lo induce a sperimentare soluzioni espressive varie, che spaziano dall’orchestra sinfonica alle numerose collaborazioni con gruppi jazz e fusion.

Collabora con l’Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, con l’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino e con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sotto la guida, tra gli altri, dei maestri Daniel Barenboim, Georges Pretre, Luciano Berio, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Bobby McFerrin.

blank

Dal 1992, parallelamente alla sua funzione di session-man in numerose formazioni e rassegne italiane, inizia la professione didattica. Attualmente insegna sassofono presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano.

Dal 1993 intraprende una copiosa attività da turnista prendendo parte, tra l’altro, alle tournée di Elio e Le Storie Tese, di Adriano Celentano e dei Dirotta su Cuba. Inoltre collabora alla realizzazione dei dischi di artisti quali Renato Zero, Raf, Fabio Concato, Lorenzo Jovanotti, Elio e le Storie Tese, Gino Paoli, Paola Turci e altri. A partire dalla seconda metà degli anni Novanta, inizia un intenso lavoro televisivo, partecipando a varie trasmissioni, quali “Buona Domenica”, “Maurizio Costanzo Show”, “Zelig”, “Saturday Night Live” e altre.

Tutte le info in tempo reale su www.summertimejazz.it oppure sui social, la pagina www.facebook/piacenzajazzfest, il profilo Twitter www.twitter/pcjazzclub attraverso l’hashtag #SummertimeInJazz o su Instagram con il profilo del Piacenza Jazz Club. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank