Super green pass nel mondo del lavoro, De Rosa (Ugl): Provvedimento che colpisce persone che non hanno fatto nulla di male” – AUDIO

Super green pass nel mondo del lavoro,

Super green pass nel mondo del lavoro, sul tema che coinvolge gli over 50 dal 15 febbraio è intervenuto il Segretario Provinciale Ugl Pino De Rosa. “E’ una cosa che sta ormai rotolando per contro proprio, peccato si trascini dietro delle persone che nella buona sostanza non hanno fatto nulla di male“.

Super green pass nel mondo del lavoro, De Rosa (Ugl): AUDIO intervista

Secondo De Rosa il problema si è però leggermente sgonfiato: “Diverse persone senza vaccino hanno contratto la malattia ottenendo così la certificazione rafforzata per accedere al posto di lavoro“.

Avete segnalazioni invece di lavoratori che devono rimanere a casa?

“Sì ci sono persone che pur di continuare a esercitare un legittimo tipo di scelta, che non mi pongo il problema di condividere o meno, non stanno lavorando. Il super green pass per gli over 50 nel mondo del lavoro si applica ora, ma sono già diverse categorie, per esempio i sanitari, che sono da mesi a casa senza stipendio”.

Ci sono dei punti di domanda anche sulla durata del provvedimento

“Molti attendono di capire cosa può accadere dal 15 giugno. Noi come organizzazione sindacale è da mesi che diciamo che questa giostra andava fermata. Ora pare che lo stia dicendo anche qualcun altro. A noi non interessa essere stati i primi, ma ci piacerebbe che questa roba finisse perché sembra che non abbia più senso. Ammesso che ne abbia mai avuto!”

La storia di Giovanna over 50 che non può andare al lavoro dal 15 febbraio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank