Vende un Rolex sulla parola a uno sconosciuto. La vicenda finisce in Tribunale a Piacenza

Vende un Rolex sulla parola

Vende un Rolex sulla parola a uno sconosciuto. La vicenda finisce in Tribunale a Piacenza.

Un nuovo caso di trattative private on line terminato con un procedimento. Un parmense si era accordato con un fiorenzuolano per la vendita di Rolex da 4mila e 500 euro. L’uomo si è fidato, firmando una carta senza valore, di una promessa di un successivo pagamento. Quando però è arrivato il momento di incassare il piacentino si è tirato indietro, sembra per la mancanza di soldi. Intanto l’orologio di valore era sparito. Infatti dal racconto del fiorenzuolano il Rolex sarebbe stato rubato.

Vende un Rolex sulla parola. Al via a Piacenza il processo

Dopo varie proteste e l’intervento di un avvocato il parmense avrebbe ricevuto dall’acquirente 1000 euro, ma non il restante della somma. Il processo riprenderà a marzo 2020.