Volley, Superlega – Tonfo della Gas Sales Piacenza in casa: Monza vince 3-1

gas sales piacenza

Disco rosso per Gas Sales Piacenza davanti ad una coriacea e mai doma Vero Volley Monza brava a sfruttare qualche incertezza dei biancorossi nei momenti cruciali della gara. Come sul finire del primo set e del terzo. Dopo due vittorie consecutive si ferma il cammino dei biancorossi mentre Monza, dopo la vittoria con la Lube Cucine Civitanova, castiga anche Piacenza. Faticano troppo i biancorossi in formazione tipo con il rientro di Leal dopo due turni da spettatore, nel quarto set Bernardi si affida ai tre schiacciatori con Lucarelli finto opposto al posto di un opaco Romanò.

blank

Non sono bastati i buoni turni in battuta di Lucarelli, i dieci muri e dieci ace messi a segno, Monza ha capitalizzato al meglio gli errori e qualche gestione non proprio perfetta dei biancorossi. Ottimo Grozer, l’ex di turno, alla fine MVP della gara con i suoi 25 punti.

Lorenzo Bernardi, allenatore di Gas Sales Piacenza

“Abbiamo sprecato troppe occasioni quando le abbiamo avute come nel terzo set sul 24 pari quando Monza non aveva ricevuto al meglio e noi non abbiamo gestito al meglio la situazione. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, nella pallavolo ci sono gli alti e i bassi ma non puoi toccare certi bassi. Nel quarto set ho giocato con tre schiacciatori perché il nostro opposto non ha fatto registrare buoni numeri”.

GAS SALES PIACENZA – VERO VOLLEY MONZA 1-3

(23-25, 25-18, 24-26, 18-25)       

blank

GAS SALES BLUENERGY VOLLEY PIACENZA: Lucarelli 16, Simon 13, Romanò 9, Leal 19, Caneschi 6, Brizard 2, Scanferla (L), Hoffer (L), Recine 1, Gironi 1, Cester. Ne: Basic, Alonso, de Weijer. All. Bernardi.

VERO VOLLEY MONZA: Zimmermann, Davyskiba 19, Galassi 7, Grozer 25, Maar 13, Di Martino 2, Federici (L), Beretta, Szwarc, Pirazzolo. Ne: Visic, Marttila, Pisoni (L), Magliano. All. Eccheli.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank