Zanardi (Fratelli d’Italia): “Una regione che riconosca il valore sociale della famiglia”

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Gloria Zanardi, candidata alle elezioni regionali per Fratelli d’Italia.

Purtroppo anche in Emilia Romagna l’indice di natalità è basso. Ciò comporta un invecchiamento della società, senza un ricambio generazionale.

Questa circostanza provoca ripercussioni drammatiche per il nostro futuro. Per questo occorre impegnarsi, anche in regione, per sviluppare strategie lungimiranti e mirate che abbiano come obiettivo la valorizzazione dell’imprescindibile ruolo sociale della famiglia naturale come fondamento della nostra comunità.

Sono necessarie iniziative di sostegno ai nuclei familiari che non si limitino all’erogazione di contributi economici, ma si inseriscano in un quadro più ampio di intervento che vede la famiglia al centro della società, supportandola quotidianamente nel percorso di sviluppo delle relazioni e crescita dei figli.

In quest’ottica sono fondamentali anche le azioni a favore delle politiche territoriali di conciliazione dei tempi lavorativi con le esigenze familiari.

Il valore sociale della famiglia non deve essere riconosciuto solo a parole, ma deve essere il faro per attuare interventi concreti a tutti i livelli, ed anche in regione Emilia Romagna.