Consiglio comunale: polo dell’infanzia di Borgotrebbia pronto per il 2024 e convenzione ex Acna entro luglio – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Due importanti progetti attesi da tempo stanno per prendere il via. Stiamo parlando del polo per l’infanzia che troverà posto a Borgotrebbia e del recupero dell’area ex Acna. Lo ha annunciato in consiglio comunale l’assessore Matteo Bongiorni. Per quanto riguarda l’area ex Acna la situazione sarà sbloccata attraverso la firma della convenzione tra Comune, Regione e Ministero.

E’ stato espletato l’iter di gara nel suo complesso, abbiamo individuato l’aggiudicatario e completato l’appalto. E’ stata anche affidata la direzione dei lavori. Dovremmo partire a breve con l’opera, anche perché si prevede circa un anno e qualche mese di cantiere: si punta alla fine del 2024, quindi non credo in tempo per l’apertura della stagione scolastica di settembre”.

“Per quanto riguarda l’ex Acna registriamo un ritardo nell’iter regionale dovuto all’alluvione in Romagna. Gli enti che si occupano della caratterizzazione delle bonifiche e dei rifiuti, infatti, sono gli stessi che al momento stanno operando in quelle zone. Nonostante questo il 19 giugno scorso c’è stato un incontro con Arpae e si sta andando verso l’aggiornamento della matrice dei rischi rispetto all’esigenza di campionatura e carotaggi per la bonifica, credo che si arriverà alla firma con la Regione entro la fine di luglio”.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank