L’innovazione parla piacentino, da un’azienda della Valtidone la prima sfogliatrice elettrica al mondo: premiata all’Eima 2022

Il giorno 4 agosto 2022 il sogno di realizzare la prima sfogliatrice elettrica al mondo è divenuto realtà. Riuscito l’ambizioso progetto di elettrificare la macchina idraulica che costituisce lo stato dell’arte per numero di regolazioni possibili, che la rendono idonea a soddisfare le più disparate esigenze con un rispetto dei grappoli paragonabile solo alla operazione condotta manualmente.

blank

La macchina elettrica funziona a 48V DC ed il suo assorbimento di potenza è cinque volte inferiore alla macchina idraulica pur avendo velocità massime di spostamento più alte della stessa.

Il premio è stato annunciato alla stampa e consegnato all’Ing Giancarlo Spezia ieri a Bologna in Palazzo Re Enzo da parte del presidente di Federunacoma, Alessandro Malavolti.

Per l’azienda piacentina si tratta dell’ottavo successo nella prestigiosa manifestazione, il settimo consecutivo dal 2010.

blank
blank

Nata con un progetto POR FESR della Regione Piemonte dove la ditta Spezia – Tecnovict è stata cooptata come unico partner fuori regione, la sfogliatrice elettrica ha conquistato il premio assieme ad altre quattro macchine rese elettriche da altrettanti costruttori con la collaborazione della Università di Agraria di Torino ed il Politecnico di Torino.

La Valtidone e Piacenza hanno ancora una volta la propria indole per la meccatronica, con un progetto di valore assoluto che con questo premio ha ora una visibilità mondiale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank