Evitare gli sprechi d’acqua domestica: ecco Clessidro, l’invenzione degli studenti del Volta di Castel San Giovanni – AUDIO

Evitare gli sprechi d’acqua domestica: ecco Clessidro, l’invenzione degli studenti del Volta di Castel San Giovanni.

blank

Gli studenti del polo Volta di Castel San Giovanni hanno partecipato all’evento intitolato Hackathon, che ha coinvolto 500 studenti di tutta Italia. Ognuno di loro aveva il compito di immaginare soluzioni innovative in tema di acqua, aziende e territorio, innovazione sociale e Mediterraneo.

Sono state diverse le idee sul futuro che i giovani piacentini hanno presentato e tra queste si è parlato anche di case con di dispositivi smart in grado di segnalare gli sprechi di acqua.

Il concetto alla base della manifestazione nelle parole di Elena Bazzi, docente di Matematica del Volta.

“La nostra scuola ha aderito con cinque classi ed è stata un’esperienza molto soddisfacente. Una delle curiosità si chiama Clessidro, uno strumento in grado di segnalare l’utilizzo improprio delle risorse idriche domestiche. Gli studenti dovranno consegnare i progetti domenica prossima e i vincitori avranno la possibilità di sviluppare le proprie idee concretamente. Un modo diverso per gli studenti di rapportarsi tra loro e con noi professori”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank