Volley, Superlega – Gas Sales Piacenza in casa contro Cisterna per cercare punti in ottica Coppa Italia

gas sales piacenza

Decima giornata di SuperLega Credem Banca e tocca a Gas Sales Piacenza chiudere il programma domenicale. Domani, domenica 4 dicembre, alle 20.30 (diretta su Rai Sport e su volleyballworld.tv), i biancorossi scenderanno in campo al PalabancaSport per affrontare la sorprendente Top Volley Cisterna che in classifica precede Brizard e compagni di una lunghezza.

È la terza gara nel giro di sette giorni per i biancorossi che dopo il disco rosso al fotofinish contro i Campioni d’Italia della Lube Civitanova e aver avuto la meglio in Cev Volleyball Cup con il Fenerbahce conquistando la gara di andata degli ottavi di finale della manifestazione, cercano ora il riscatto in campionato per scalare la classifica anche in vista della Coppa Italia.

Match fondamentale per gli equilibri della classifica quello in scena domani al PalabancaSport, quando mancano due giornate al termine del girone di andata infatti diverse squadre, tra cui Piacenza e Cisterna, sono in lotta per conquistare un posto sulla griglia di partenza della Del Monte Coppa Italia che vedrà al via le prime otto formazioni in classifica al termine dell’undicesima giornata di andata.

L’avversario: Top Volley Cisterna

Raggiunto quest’anno il traguardo dei 50 anni di storia nel volley regionale, di cui 26 in Serie A, alla guida della formazione laziale c’è Fabio Soli che di fatto sta replicando i successi della scorsa stagione con una rosa rinnovata in cui in estate è stata confermata la spina dorsale con il palleggiatore e capitano Michele Baranowicz, il centrale Aidan Zingel e l’opposto Peter Dirlic. In terra pontina è tornato Andrea Rossi che là al centro affianca il gigante australiano e ad Andrea Mattei.

Tutto nuovo il reparto delle bande: c’è il croato Marko Sedlacek, il turco Efe Bayram e la giovane promessa cubana Jose Miguel Gutierrez e Denys Viktorovic Kaliberda. Volti nuovi anche per il ruolo di libero con Damiano Catania la scorsa stagione a Piacenza e Matteo Staforini. In cabina di regia completa il reparto dei palleggiatori Michael Zanni.

La Top Volley Cisterna attualmente occupa il settimo posto in classifica con quattordici punti, uno in più di Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza.

Classifica

Sir Safety Susa Perugia p. 30; Valsa Group Modena 17; Itas Trentino 16; WithU Verona, Cucine Lube Civitanova, Allianz Milano e Top Volley Cisterna 14; Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza 13; Vero Volley Monza 12; Gioiella Prisma Taranto 9; Pallavolo Padova 6; Emma Villas Aubay Siena 3.

1 incontro in più: Sir Safety Susa Perugia, Valsa Group Modena, Itas Trentino.
1 incontro in meno: Pallavolo Padova.

2 incontri in meno: Emma Villas Aubay Siena.

blank

Nell’ambito del progetto scuola e di “Schiacciamo la noia”, una rappresentanza di Gas Sales Piacenza ha partecipato ad un incontro che si è tenuto nell’Aula Magna al Liceo Scientifico Lorenzo Respighi.

Coordinato da Vittorino Francani, Referente di Gas Sales Piacenza per il progetto scuola e dalla professoressa Ilaria Fenti coordinatrice del Dipartimento di Scienze Motorie del Liceo Respighi, durante l’incontro durato più di un’ora Renato Barbon, allenatore e Responsabile Tecnico del settore giovanile della società biancorossa e il libero Leonardo Scanferla hanno parlato di pallavolo ad un nutrito numero di studenti e risposto alle domande che alcuni di loro hanno rivolto al giocatore biancorosso, vincitore in estate con la maglia azzurra dei Mondiali giocati in Polonia.

L’incontro è stato aperto dalla Dirigente del Liceo Respighi professoressa Elisabetta Ghiretti che nel sottolineare l’importanza dello sport e il fatto che il Liceo Respighi da sempre è legato a filo doppio agli atleti di ogni disciplina ha sollecitato gli studenti presenti “a fare sport, viverlo nel migliore dei modi perché è maestro di vita”.

Vittorino Francani dopo aver parlato del progetto che vuole la società biancorossa sempre più vicino ai giovani e alle scuole ha invitato i presenti “ad andare a vedere qualche allenamento del settore giovanile e ad assistere alle partite della prima squadra, è un modo per avvicinarsi allo sport e socializzare”.

Le parole di Barbon e Scanferla

Renato Barbon ha spiegato l’importanza di fare sport e quanto sia “sempre più importante un a corretta alimentazione e vivere in un gruppo, lottare per un medesimo obiettivo, giocare di squadra”.

Leonardo Scanferla, alla sua quarta stagione in magia biancorossa, ha parlato del suo percorso sportivo iniziato “quando ero bambino con il calcio, poi sono passato alla pallavolo seguendo anche mio fratello e questo passaggio è avvenuto perché non mi divertivo più a giocare a calcio. E se non ti diverti a fare una disciplina sportiva è meglio cambiare”.

Scanferla ha quindi parlato delle “emozioni per il mondiale vinto”, ha detto di aver raggiunto già due obiettivi che si era prefissato e cioè “aver esordito in Superlega con la maglia di Padova la città in cui è nato e aver esordito in nazionale azzurra” e ha confessato che il terzo obiettivo è “partecipare con la nazionale alle Olimpiadi e perchè no magari vincerle”.

Ha raccontato della sua esperienza a Piacenza definendola “bellissima, qui mi trovo benissimo e spero di restare a lungo”, dei sacrifici “che si devono fare per raggiungere certi obiettivi ma sono felice di averli fatti e di farli tuttora” dei suoi allenatori sottolineando che “ognuno ti lascia qualcosa ed è importante creare empatia” e del fatto che quando sei lontano da casa “per mesi non vedi la tua famiglia e questo è un po’ mi pesa”.

Ha quindi chiuso sollecitando gli studenti a “porsi degli obiettivi, sacrificarsi per raggiungerli” e li ha invitati ad “ascoltare chi è più grande di voi perché i suoi consigli sono sempre utili”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank