Serie A2 – L’Assigeco Piacenza lotta fino in fondo ma Treviglio ha la meglio: finisce 70-64

Non bastano i 21 punti di McGusty: l’Assigeco Piacenza incappa nella seconda sconfitta consecutiva, dopo Latina, anche Treviglio batte la squadra di Salieri con il punteggio di 70-64.

Parte forte Treviglio, che cala un parziale di 9-2. L’Assigeco si rimette in moto e riesce non solo a pareggiare, ma a chiudere avanti il primo quarto. Treviglio non ci sta, Maspero inizia a lavorare da oltre l’arco e scava, insieme a Marini e Lombardi, un distacco di circa cinque punti che rimane tale per praticamente tutto il resto della gara. Piacenza perde Pascolo per infortunio (caduto male dopo una lotta sotto il canestro lombardo), ma Gajic si fa trovare pronto con 12 punti in uscita dalla panchina. Arrivati nell’ultimo quarto ancora ampiamente in partita, Piacenza è brava a non commettere lo stesso errore vistosi contro Latina, rimanendo aggressiva in difesa e lucida in attacco. Nonostante però l’Assigeco abbia avuto la possibilità di ricucire il divario con un paio di triple aperte proprio negli ultimi istanti di gioco, Sabatini e compagni non si rivelano precisi e consentono a Treviglio di raccogliere la quarta vittoria consecutiva.

Clicca qui per il prepartita di Treviglio – Assigeco Piacenza

Ascolta la partita in diretta

Primo Quarto 15-18

Parte forte Treviglio: 9 a 2 in avvio per i padroni di casa dopo 3′ e 30”. Si butta dentro McGusty che si prende il fallo. L’Assigeco impatta a quota 11, decisiva la tripla di Gajic. Vantaggio Piacenza e timeout Finelli. Adesso Treviglio non segna più, ne approfitta Piacenza che chiude il quarto avanti 18-15.

Secondo Quarto 34-30

Dopo il fallo di Cesana, Treviglio si porta sopra 20-18. Tripla di Maspero: 2 su 2 da oltre, l’arco e 26 a 20. Contropiede chiuso da McGusty, batte un colpo l’Assigeco. Non sbaglia più Maspero, 31-22 dopo l’ennesima tripla. Ancora una tripla, stavolta di Lombardi e timeout obbligato di Salieri. Di nuovo 10 punti tra le due squadre. Timeout 34-24 e 31” da giocare. Skeens stoppa veementemente Maspero, contropiede che McGusty chiude con un canestro dalla media sulla sirena: 34-30.

Terzo Quarto 47-40

Miaschi sbaglia la tripla in angolo. Momenti di pausa per Pascolo, caduto male nella lotta a rimbalzo esce accompagnato dai compagni verso gli spogliatoi. Marcius a segno in mezzo all’area: 39 – 30. Dentro Soviero per l’Assigeco, suo il fallo su Sacchetti. 43-38 per Treviglio, 2′ e 15” da giocare. Assist splendido di Giuri per Bruttini: 47-40 dopo 3 quarti.

Quarto Quarto 70-64

Si mette in ritmo da solo McGusty e si sblocca segnando da 3. Contropiede di Sabatini! Assigeco a -2. Treviglio rimane avanti, 52-49. Tripla di Giuri, bravo Gajic a rispondere ma il divario ora è di 7 punti. Punti veloci di Skeens, 5 punti per lui. Bomba di Maspero, gli risponde subito Sabatini: brava l’Assigeco a non fare scappare via i padroni di casa. Frammentato il finale, tanti fischi da parte degli arbitri in questi ultimi minuti. Gajic perfetto in lunetta: 2 su 2, 67-65. Timeout Piacenza: palla in mano e -5. L’Assigeco ci crede fino in fondo, ma Treviglio riesce a resistere e vince 70-64.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank