Straniero tradito dal bisogno fisiologico: fermato mentre urina per strada, scoprono che ha il permesso scaduto

Uno straniero incurante dei passanti si mette ad urinare per strada : fermato dalla Radiomobile di Fiorenzuola d’Arda e denunciato. Altri due giovani invece controllati lungo pubblica via sono stati trovati con addosso della droga.

Nella serata di ieri, 29 novembre, un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda ha denunciato un giovane 37enne, di origini nordafricane, per violazione della legge sugli stranieri e per atti contrari alla pubblica decenza in luogo pubblico.

I militari che stavano effettuando un normale servizio di controllo del territorio, in Roveleto di Cadeo, hanno visto un giovane che stava urinando in strada incurante delle persone e delle auto che in quel momento stavano transitando. Lo straniero quindi è stato fermato e condotto in caserma dove dopo gli accertamenti è risultato sprovvisto del permesso di soggiorno poiché scaduto da più di due anni. Al termine delle formalità di rito è stato denunciato per la violazione della legge sugli stranieri e invitato a presentarsi presso l’ufficio immigrazione della locale Questura per le incombenze legate alla sua regolarizzazione sul territorio dello Stato.

Sempre nella stessa serata, due giovani di 19 e 24 anni, uno studente ed un operaio,  sono stati trovati in possesso di droga e segnalati quali assuntori alla locale Prefettura. Il primo è stato fermato e controllato in Fiorenzuola d’Arda in via Mafalda di Savoia ed aveva con sè alcuni grammi di hashish, il secondo invece, controllato in viale Vittoria a Carpaneto Piacentino, aveva addosso un involucro che conteneva alcuni grammi sempre della stessa sostanza. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e i due son stati segnalati alla Prefettura di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank