“Casa e immobili: le novità per il 2023”, giovedì convegno online di Confedilizia

Confedilizia: "500 giorni di blocco sfratti, c'era una volta il diritto di proprietà"

Per domani, giovedì 12 gennaio, dalle ore 11,30 alle ore 13,30, la Confedilizia ha organizzato un convegno on-line dal titolo “Casa e immobili: le novità per il 2023”.

blank

L’evento sarà introdotto da Giorgio Spaziani Testa, Presidente Confedilizia, il quale illustrerà la posizione della Confederazione sulla manovra di bilancio approvata, soffermandosi anche sulle prospettive future delle politiche sull’immobiliare nonché sui rischi della bozza di direttiva europea sul rendimento energetico degli edifici.

Andrea Cartosio, componente Coordinamento tributario Confedilizia, Cristiano Dell’Oste, giornalista Il Sole 24 Ore, Giuliano Mandolesi, dottore commercialista, giornalista pubblicista, e Francesco Veroi, responsabile Coordinamento tributario Confedilizia, faranno il punto sulle novità legislative riguardanti il settore immobiliare di tipo prettamente fiscale (superbonus e altri incentivi per gli immobili, Imu ecc.).

L’evento, aperto a tutti, potrà essere seguito in diretta on-line semplicemente accedendo alla home page del sito internet di Confedilizia (www.confedilizia.it) oppure tramite la pagina Facebook o il canale Youtube della Confedilizia nazionale.

blank

Si parlerà – come detto – anche dell’imminente pericolo che incombe sui proprietari di immobili con la prossima entrata in vigore della nuova direttiva europea sul rendimento energetico degli edifici. In pratica – secondo l’attuale bozza – entro il 2030 tutti gli immobili dovranno essere almeno di classe energetica “E”, con l’obbligo quindi per i proprietari di procedere alla loro ristrutturazione.     

Confedilizia, che ha da tempo segnalato la minaccia e che ha già contribuito nei mesi scorsi a rendere meno impattante il provvedimento, prevede che se la direttiva in questione non sarà ulteriormente allegerita e resa più flessibile le conseguenze in Italia saranno devastanti; in particolare ciò porterà alla svalutazione di gran parte degli immobili (teniamo conto anche che non sempre l’efficientamento energetico è possibile) e si colpirà comunque in modo pesante il risparmio degli italiani.

Per ulteriori informazioni rivolgersi presso la sede dell’Associazione Proprietari Casa-Confedilizia di Piacenza (Via Del Tempio n. 27-29 – Piazza della Prefettura -, tel. 0523.327273. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito: www.confediliziapiacenza.it).

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank