Serie A2 – Assigeco Piacenza, spettacolo USA: Trapani va KO 76 a 64

assigeco-trapani

L’Assigeco Piacenza di coach Salieri chiude il girone di andata del campionato di Serie A2 raccogliendo contro Trapani la terza vittoria consecutiva: al PalaBanca finisce 76 a 64.

blank

Vittoria meritata per i ragazzi di Salieri, che partono però con fatica. Massone, ex della gara, appare ispiratissimo e guida i suoi con un buon parziale iniziale. Piacenza si scrolla la ruggine di dosso e trova un McGusty semplicemente perfetto: il giocatore americano n. 23 inizia una serata dominante, in cui nel primo tempo non sbaglia assolutamente niente mantenendo un impossibile 100% dal campo. Skeens, d’altro canto, non è da meno e inizia a costruire una suntuosa doppia doppia a suon di rimbalzi. Il tabellino a fine partita vedrà il primo scrivere 28 punti (8/11 da 2, 3/5 da 3, 3/3 dai liberi), il secondo invece 15 punti e 15 rimbalzi: per entrambi un bel 30 di valutazione. A metà del terzo quarto Piacenza conduce 57 a 39. Trapani con un sussulto finale prova nell’ultimo periodo a rifarsi sotto calando un parziale di 12-4, ma l’Assigeco è brava a resistere e a mantenere la barra dritta: finisce 76 a 64.

Clicca qui per il prepartita di Assigeco Piacenza – Trapani

Clicca qui per ascoltare la gara in diretta

blank

Primo Quarto 20-17

Miaschi, tripla frontale: palla fuori, bravo Pascolo a catturare il rimbalzo. Primi punti di Trapani, con Guaiana. Schiacciata di Carter, mini allungo i Trapani 7-2. Massone, ex della partita ispiratissimo: altro assist per Carter. Finalmente si sblocca Piacnza: tripla di Miaschi, gioco da tre punti di McGusty che tocca 11 personali ed Assigeco a -1. Gran lavoro di Skeens, 18-17. McGusty strepitoso in questa seconda parte di quarto: 13 punti, 100% dal campo: finisce il quarto 20-17.

Secondo Quarto 43-36

Ennesimo gioco a due degli americani Assigeco, 22-17. Tripla di McGusty, incredibile! 16 punti personali fin qui. Fate pure 18, 7/7 da 2, 1/1 da 3, 1/1 ai liberi. Altro errore di Cesana, 27-24. Errore di Skeens, buona la difesa in area di Carter. Tripla di Guaiana, nuovo vantaggio Trapani. Grande attacco di Miaschi che segna e subisce il fallo battendo il difensore. Parziale di 7-0 chiuso da Skeens e +7 in cassaforte, timeout Parente. Si sblocca Sabatini dall’arco: il secondo quarto finisce 43-36 per l’Assigeco su Trapani.

Terzo Quarto 63-48

Continua forte l’attacco di Piacenza, assist di Sabatina e altra tripla di McGusty: Trapani chiama timeout sotto 48-36. Errore di Mollura da oltre l’arco. L’Assigeco cala un parziale di 9-0 in questo terzo quarto. McGusty, manco a dirlo non sbaglia niente e piazza un’altra tripla. 57-39 a metà quarto. Ospiti a segno dalla lunga distanza, prima con Stumbris e poi con Massone. 17 punti per Stumbris, che prova a tenere a galla i suoi. Piacenza appare in controllo, nonostante la palla persa di Skeens che punta però alla doppia doppia con al momento 9 punti e 12 rimbalzi. Finisce il quarto tra Assigeco Piacenza e Trapani, 63-48.

Quarto Quarto 76-64

Bel canestro di Romeo, Trapani si riporta a -13. Errore di Cesana che sbaglia un facile appoggio, tanti errore da entrambe le parti però in questa fase. Floater di Massone, 63-54. dopo 4 minuti finalmente si sblocca l’attacco di Piacenza con il solito McGusty. Parziale di 5-12 in questo momento, timeout chiamato da Salieri. Alley hoop spettacolare di Piacenza: alzata di Sabatini, chiude Skeens che ricaccia indietro Trapani. Ultimo minuto di gioco, Piacenza sopra 74-61. Senza sussulti finisce la partita: 76 a 64 per l’Assigeco Piacenza che raccoglie la terza vittoria consecutiva.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank