Eventi e appuntamenti a Piacenza e dintorni fino al 24 marzo 2024

Eventi a Piacenza fino al 24 marzo 2024
Piacenza 24 WhatsApp

In questo spazio è possibile consultare la serie di eventi fino a domenica 24 marzo 2024 a Piacenza e dintorni. Presenti inoltre gli appuntamenti, le mostre e le rassegne teatrali del territorio.

Lunedì 18 marzo

Proiezione del docufilm Food For Profit di Giulia Innocenzi alle ore 21 al  cinema Jolly 2.

Università Cattolica del Sacro Cuore, lunedì 18 marzo, a partire dalle ore 11, al campus di Piacenza inaugurerà l’anno accademico 2023/24 con l’intervento di Brunello Cucinelli.

Martedì 19 marzo

Proseguono le iniziative riservate ai cittadini over 65 residenti a Piacenza promosse dall’ufficio Attività socio-ricreative del Comune di Piacenza. Il prossimo appuntamento è in programma martedì 26 marzo con la visita guidata intitolata “Piacenza a colori”. Una passeggiata tra le vie del centro storico alla scoperta dei colori che caratterizzano i principali monumenti della città e il loro significato simbolico acquisito nelle differenti epoche storiche. 

Mercoledì 20 marzo

Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica. Anche Lilt Piacenza aderisce al programma nazionale di prevenzione e sarà presente con un gazebo nella mattina di mercoledì 20 marzo in Piazza Cavalli (angolo via XX Settembre) per proporre l’Olio della Salute. Con l’acquisto di una bottiglia di olio si sostengono le attività di informazione e prevenzione dell’Associazione nei territori della provincia.

Mercoledì 20 marzo, si tiene il terzo appuntamento con “Gli incontri del Mercoledì” con il cibo buono, pulito, sano e giusto, il ciclo di Laboratori per parlare di sostenibilità ambientale, salute e benessere. “I segreti delle Erbe Aromatiche” alle ore 19-20,30 a Cadeo presso il negozio Prossima Fermata Caritas in via Emilia 87.

Il Laboratorio Aperto di Piacenza, in collaborazione con Achab Group, ospiterà mercoledì 20 marzo alle ore 21 la conferenza-concerto “Una calda atmosfera”, con Vittorio Marletto (ex responsabile dell’Osservatorio clima di Arpae Emilia-Romagna) e l’Orchestra “La Rumorosa”, formazione popolare modenese attiva da oltre 15 anni.

Giovedì 21 marzo

Campionati italiani di scherma a squadre e Scherma Paralimpica a Piacenza Expo.

Ale ore 21 al Teatro Manicomics Giulio Cavalli in “Falcone, Borsellino e le teste di minchia (3 anni dopo)“.

Graziano Fiorito, alle ore 17.30 nel Salone d’onore di Palazzo Rota Pisaroni, sarà ospite della rassegna Giovedì della Bioetica: “La conoscenza del Polpo”.

Al Teatro Politeama di Piacenza, alle ore 21.00, la coreografia e la regia di Fabrizio Monteverde reinventa il più famoso dei balletti di repertorio ispirandosi alla novella di Anton Čechov, “Il canto del Cigno”

Venerdì 22 marzo

Nel centenario della morte di Giacomo Puccini, va in scena al Teatro Municipale di Piacenza  alle ore 20, Turandot, l’ultima opera, rimasta incompiuta, del grande compositore lucchese.

Ciclo di esposizioni Sul Guardare a XNL Arte, visite guidate dal 22 marzo al 30 giugno.

Campionati italiani di scherma a squadre e Scherma Paralimpica a Piacenza Expo.

Vedo il nuovo libro di Alessandro Bersani sarà presentato alla presenza dell’autore alla Libreria Romagnosi di Piacenza venerdì 22 marzo alle ore 17,30.

A Piacenza, alla Galleria Biffi Arte in via Chiapponi, il presidente dell’Happy Days International Fans Club il 22 marzo alle ore 18.

Al Teatro Filodrammatici alle ore 21 per la stagione di Teatro Danza,  va in scena lo spettacolo TROIS PIÈCES FRANÇAISES.

Saranno eccezionalmente a Piacenza, da venerdì 22 marzo fino a domenica 24, negli spazi dell’Auditorium Sant’Ilario di via Garibaldi, i “Monaci Tibetani” che realizzeranno in pubblico il “Mandala della Pace”. L’appuntamento si tiene all’Auditorium Sant’Ilario (corso Garibaldi, 17) venerdì 22 marzo alle ore 18:00 per l’avvio del Mandala.

Giornate Fai di Primavera a Carpaneto.

Le quattro stagioni di Vivaldi come non ve le hanno mai raccontate”, al Teatro Verdi di Fiorenzuola il 22 marzo alle ore21.

Alle 18, lo Spazio Young della Biblioteca Passerini Landi ospiterà la presentazione del libro “Il calcio è musica” di Matteo Eremo, che illustrerà il suo lavoro in dialogo con i giornalisti Giorgio Lambri e Paolo Gentilotti. Insegnante di lettere e pubblicista, l’autore ha già pubblicato, per Marcos Y Marcos, tre titoli dedicati alle librerie indipendenti.

Apre i battenti venerdì 22 marzo, per restare aperta al pubblico sino a lunedì 13 maggio, la mostra “Dopo 13 anni sono tornati… in formato ridotto!”, dedicata ai dinosauri e allestita presso la sede del Museo di Storia Naturale in via Scalabrini 107.

Alla Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni (via E. Parmense, 77) alle ore 21.15, tre docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio piacentino, Lucio Ferrara alla chitarra, Massimiliano Rolff al contrabbasso e Tony Arco alla batteria, suoneranno insieme a un ospite di grande caratura come il pianista Dado Moroni per un evento che intende celebrare la bellezza della musica afroamericana. Il concerto è in doppio set.

Il volume TERESA PAPAVERO E I FANTASMI DEL PASSATO verrà presentato dall’autrice, in compagnia di Maurizio Sesenna il 22 marzo 2024 alle ore 17:30 presso lo SPAZIO ROSSO TIZIANO.

Sabato 23 marzo

Doppio evento alla Galleria Alberoni.

Campionati italiani di scherma a squadre e Scherma Paralimpica a Piacenza Expo.

Giornate Fai di Primavera a Carpaneto.

Guerra, violenza e dittatura: C’è chi dice No. Incontro all’Auditorium della Fondazione sabato 23 marzo alle ore 16.

Castell’Arquato celebra Gianfranco Asveri con una mostra personale, inaugurazione il 23 marzo alle ore 11 a Palazzo del Podestà. La mostra rimane aperta fino al 12 maggio 2024.

Alle ore 18, alla Sala dei Teatini è in programma “Il giuoco, il vino, le feste, la danza” diretto da Maddalena Scagnelli, uno speciale concerto promosso da Fondazione Teatri di Piacenza in collaborazione con FAI – Delegazione di Piacenza, nell’ambito delle Giornate di Primavera FAI.

A Piacenza fino a domenica 24, negli spazi dell’Auditorium Sant’Ilario di via Garibaldi, i “Monaci Tibetani” realizzeranno in pubblico il “Mandala della Pace”.

Alle ore 21 al Teatro President per la Rassegna dialettale Corrado Sforza Fogliani il Gruppo Filodrammatico “I soliti” porta in scena “Gint cma’s Dev”, tre atti comici di Hart&Braddel, adattamento al piacentino e regia di Gianni Sartori.

Inaugurazione della Mostra TERREDACQUA alle ore 17.30 Centro culturale Aldo Braibanti (Ex Macello) – Largo Gabrielli – Fiorenzuola d’Arda.

Domenica 24 marzo

Nel centenario della morte di Giacomo Puccini, va in scena al Teatro Municipale alle 15.30 Turandot, l’ultima opera, rimasta incompiuta, del grande compositore lucchese.

Campionati italiani di scherma a squadre e Scherma Paralimpica a Piacenza Expo.

A Piacenza negli spazi dell’Auditorium Sant’Ilario di via Garibaldi, i “Monaci Tibetani” realizzano in pubblico il “Mandala della Pace”.

Alle ore 15:30, a Kronos – Museo della Cattedrale, nell’ambito della rassegna «Primavera ad Arte», tornano le attività didattiche per bambini. Con «Alla ricerca delle uova perdute: un’avventura con Guercino», come piccoli esploratori, i partecipanti andranno alla ricerca delle uova nascoste – lungo il percorso – dal pastore rappresentato nel celebre affresco di Guercino.

Torna a Fiorenzuola d’Arda la “Giornata ecologica” il 24 marzo.

Arriva a Fiorenzuola d’Arda, nell’ambito della stagione 2024 del Teatro Comunale Giuseppe Verdi (spettacoli ore 15.30 e ore 17.30) il Teatro Umbro dei Burattini con il nuovo spettacolo “Il Piccolo Principe. Viaggio tra i pianeti”.

Appuntamenti

XNL Arte, le attività del 2024.

Fino al mese di giugno 2024, sono aperte ogni fine settimana sia la salita agli affreschi del Pordenone nella Basilica di Santa Maria di Campagna, sia la salita alla cupola del Guercino nella Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Ciclo di esposizioni Sul Guardare a XNL Arte, visite guidate fino al 30 giugno.

Mostre

I Fasti di Elisabetta Farnese. Ritratto di una Regina”, tele del Settecento di Ilario Mercanti in mostra fino al 7 aprile 2024 Cappella Ducale di Palazzo Farnese.

Sezione Arte di XNL Piacenza, due nuovi capitoli del ciclo espositivo Sul Guardare. Le mostre rimarranno aperte al pubblico fino al 30 giugno.

Fino al 7 aprile alla Galleria Alberoni è visitabile la mostra “Silenzio. L’enigma del verso. Il Cristo di spalle di Omar Galliani in dialogo con l’Ecce Homo di Antonello da Messina“.

Rimane aperta al pubblico sino a lunedì 13 maggio, la mostra “Dopo 13 anni sono tornati… in formato ridotto!”, dedicata ai dinosauri e allestita presso la sede del Museo di Storia Naturale in via Scalabrini 107.

Omaggio a Luciano Ricchetti, fino 20 aprile 2024 all’Associazione Amici dell’Arte Via Verdi 13, Piacenza.

Jorit all’asta a Piacenza alla Galleria d’aste Iori. Di Jorit tra gli street artist più noti del pianeta. I piacentini avranno il privilegio di ammirare alcune opere di questo artista esposte in vetrina alla Galleria Iori casa d’aste di viale Dante Alighieri 32 dove resteranno esposte fino al 30 marzo.

E’ aperta fino al 21 aprile la Mostra TERREDACQUA al Centro culturale Aldo Braibanti (Ex Macello) – Largo Gabrielli – Fiorenzuola d’Arda.

Castell’Arquato celebra Gianfranco Asveri con una mostra personale a Palazzo del Podestà. La mostra rimane aperta fino al 12 maggio 2024.

STAGIONI TEATRALI

Stagione del Teatro Municipale di Piacenza.

Teatro e Oltre”, spettacoli sul palco del San Matteo fino al 9 giugno 2024.

Teatro Danza 2024.

RIDO SOGNO E VOLO, 5° Edizione della Rassegna di Clown e Teatro Circo Contemporaneo Piacenza. Spettacoli fino al 5 aprile 2024 al Teatro Manicomics.

La Stagione del Teatro Verdi di Fiorenzuola.

Stagione del Teatro Verdi di Castel San Giovanni. Stagione teatrale fino al 21 aprile 2024 – Stagione Musicale fino al 13 aprile 2024.

Stagione Teatro Duse di Cortemaggiore fino al 17 febbraio 2024.

Stagioni “Salt’in Banco” e “A teatro con mamma e papà”.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank